“La r.c. medica dopo la legge Gelli”, appuntamento formativo a Catania

r.c. medica

“La r.c. medica dopo la legge Gelli”, appuntamento formativo a Catania

Si terrà a Catania il 12 giugno l’appuntamento formativo dal nome “La r.c. medica dopo la legge “Gelli” (l. 17.3.2017 n. 24)”. L’evento si terrà presso NH Catania Centro – piazza Trento, 13. Orario lavori: 9.30-13.00/14.00-17.30
 
 
Presentazione
La l. 17 marzo 2017 n. 24 (c.d. “legge Gelli”) tocca una materia che per lungo tempo era rimasta affidata solo all’elaborazione giurisprudenziale, ovvero la responsabilità civile dei medici e degli ospedali. Lo ha fatto, tuttavia,  in modo che certamente darà filo da torcere agli interpreti. La nuova legge, infatti, per un verso lascia intoccati i molti problemi irrisolti (tra i quali il nesso di causa, il danno iatrogeno, il compenso dei consulenti); dall’altro interviene su tre capisaldi della responsabilità (la natura della responsabilità medica, l’azione di regresso, l’obbligo di assicurazione) in modo assai problematico.  Il seminario cerca di fornire ai partecipanti una visione generale del sistema della legge, e segnalare loro i più evidenti punti problematici. Verranno proposte le possibili situazioni interpretative, affrontato il tema del diritto intertemporale, e suggerite le modifiche che la nuova legge esigerà nella redazione degli atti processuali e nell’impostazione della domanda o delle difese in giudizio.
 
 
Programma
 

  1. Le norme “amministrative”
  2. Le norme sulle regole di condotta.
  3. La r.c. del medico libero professionista.
  4. La r.c. del medico pubblico dipendente.
  5. La r.c. della struttura sanitaria.
  6. Il nuovo a.t.p..
  7. Regresso, rivalsa e surrogazione.
  8. L’obbligo di assicurazione.
  9. La c.t.u.

 
 
Docente
 
Cons. Marco Rossetti
 
Consigliere della Corte di Cassazione, sezione terza civile, già magistrato applicato all’ufficio massimario della Corte di Cassazione. Per 16 anni è stato giudice del tribunale di Roma, dove ha presieduto per sette anni il comitato per la formazione dell’albo dei c.t.u.. Dal 1998 al 2001 è stato assistente di studio presso la Corte costituzionale. È membro del Consiglio direttivo della Associazione Italiana di Diritto delle Assicurazioni (AIDA); è stato membro per quattro anni della Commissione Giuridica dell’ACI. È stato docente nella Scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università Roma Tre e nella scuola forense dell’Ordine degli Avvocati di Latina. Cura altresì la banca dati elettronica su CD-Rom “La responsabilità civile” (IPSOA), ed
il software di calcolo “DIR – Danni, interessi, rivalutazione” (IPSOA).
 
 
La registrazione avverrà da mezz’ora prima dell’incontro. I partecipanti riceveranno una dispensa in formato cartaceo e/odigitale realizzata sulla base delle indicazioni bibliografiche del docente.
 
Attestato di partecipazione: il certificato crediti valido ai fini della formazione continua verrà rilasciato alla fine del corso.
 
 
Per maggiori informazioni: 095.500617 – 338.4393396 –g.pantano@agenziawkigiuridica.it