D.I.R. un software di calcolo realizzato per la liquidazione di ogni tipo di danno.

D.I.R.

D.I.R. un software di calcolo realizzato per la liquidazione di ogni tipo di danno.

Acronimo di Danni, Interessi e Rivalutazione, D.I.R. è il nuovo software di calcolo realizzato per la liquidazione di ogni tipo di danno.

 

Esclusivo nel suo genere, questo programma – commercializzato dall’agenzia legale Wki Catania – è uno strumento imprescindibile per calcolare gli effetti del passare del tempo su tutte le forme di credito. Semplificando e minimizzando le procedure di calcolo dei danni, D.I.R. consente di garantire un elevato grado di professionalità ai propri clienti, riducendo al minimo le probabilità di errore.

Il software, infatti, permette la condivisione di file fra collaboratori, con un considerevole risparmio di tempo rispetto alla consultazione di documenti cartacei e ingombranti cartelle. Le compilazioni automatiche messe a disposizione dal D.I.R. costituiscono un validissimo supporto nella gestione di atti e altri tipi di documenti, e il loro utilizzo è semplice e intuitivo. Le informazioni necessarie saranno quindi sempre ben organizzate, comodamente reperibili e a portata di mano.

Inoltre, il software presenta un’utilissima “Guida in linea” che segue passo passo l’utente nella scelta delle varie opzioni attraverso messaggi video che forniscono tutte le informazioni necessarie per la risoluzione dei casi più controversi in base alle normative giurisprudenziali.

Il D.I.R., quindi, aiuta a calcolare sia i danni in materia contrattuale sia i danni in materia extra-contrattuale.

Alla prima tipologia (danni in materia contrattuale) appartengono per esempio il calcolo del danno da ritardato adempimento; il calcolo dell’anatocismo; il controllo del superamento del tasso antiusura; la gestione del tasso Euribor; il calcolo della rivalutazione o del maggior danno ex art. 1224, comma 2, c.c.; la gestione dei crediti periodici; il calcolo degli interessi legali particolari disciplinati da norme speciali.

Alla seconda tipologia (danni in materia extra-contrattuale) appartengono invece, tra gli altri, la liquidazione del danno patrimoniale; la liquidazione del danno biologico e del danno non patrimoniale, entrambi con possibilità di scelta tra i criteri impiegati dai tribunali italiani; la liquidazione unitaria e contestuale per tutti gli eredi dei danni cosiddetti “da morte”.

Inoltre, tra le altre funzionalità, il D.I.R. calcola e verifica la prescrizione dei crediti e crea automaticamente lettere risarcitorie e atti di citazione e ricorso.