Avvocati e inbound marketing

digital marketing | wki catania

Avvocati e inbound marketing

Siamo nell’era del digital marketing, in cui per incontrare nuovi clienti è necessario essere presenti sul web.  Oggi anche gli avvocati possono trovare il loro spazio per farsi conoscere attraverso la propria competenza e professionalità sul campo.

Questo genere di strategia prende il nome di inbound marketing. Lo scopo è quello di attirare nuovi clienti offrendo contenuti di valore, quali articoli blog, puntate di un podcast, post sui social network in cui si parla di alcuni aspetti della professione di avvocato.

L’elaborazione di questi contenuti non è casuale, né mira solo a pubblicizzare se stessi e il proprio studio. L’inbound marketing va oltre il semplice concetto di pubblicità, in effetti. E’ attraverso la propria conoscenza e la dimostrazione delle competenze che si trovano persone interessate ai nostri servizi.

Come funziona?

Una buona strategia di inbound marketing prevede la creazione di un piano editoriale. Si tratta di una programmazione, generalmente a base mensile, per la pubblicazione dei contenuti nelle piattaforme prescelte, in genere il blog e i social connessi alle proprie pagine web.

Il “cosa”, ossia gli argomenti di cui si parla e che possono interessare nuovi potenziali clienti, costituisce il punto focale dell’inbound marketing. Bisogna essere al contempo utili e interessanti. Ciò è possibile rispondendo alle domande più frequenti e più ostiche che i clienti potrebbero porre direttamente a noi, in una classica consulenza in studio.

Gli argomenti si trovano attraverso software e programmi online dedicati, in quella che viene definita la ricerca SEO. Alcuni strumenti consentono di individuare le parole chiave e gli interessi più ricercati relativi ad un argomento principale. Queste diventano quindi la base di partenza per sviluppare un contenuto che dia risposte ai problemi delle persone comuni.

Una delle questioni più gettonate e ricercare sul web è il parere legale circa un divorzio o una separazione. Molte persone vogliono capire bene come si calcolano gli assegni di mantenimento in base alla legge, come richiedere una separazione con addebito, come assicurarsi l’assegnazione della prima casa.

Sono già tre potenziali contenuti che un avvocato può sviluppare per posizionarsi sul web e dare risposta a chi, in quel momento, sta ponendo proprio quella domanda ad un motore di ricerca.

Da qui nasce l’incrocio tra domanda e offerta e, se il nostro articolo dimostrerà la tua conoscenza sull’argomento, il lettore potrebbe trasformarsi in un cliente che desidera il tuo supporto per una causa di separazione.