Antiriciclaggio

A cura di: Galmarini Sabrina
Editore: Wolters Kluwer
Anno: 2019

Il volume analizza le disposizioni in materia di prevenzione dell’uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio e di finanziamento del terrorismo, tenendo conto delle novità apportate dalla V Direttiva Antiriciclaggio e dalle Autorità di vigilanza europee.
Il volume è aggiornato alla Riforma della normativa Antiriciclaggio con D.lgs. 90/2017 e ai principali Provvedimenti attuativi emanati dalle Autorità di vigilanza e dagli Ordini professionali.

La normativa antiriciclaggio, profondamente innovata dal recente D.Lgs. 90/2017, in attuazione della IV Direttiva Antiriciclaggio, ha comportato nuovi obblighi e adempimenti in capo ai soggetti obbligati.
• l’abrogazione dell’AUI e una maggiore semplificazione degli obblighi di conservazione
• la revisione del sistema sanzionatorio
• un maggiore rafforzamento del risk based approach
• un nuovo regime degli obblighi semplificati e rafforzati di adeguata verifica
• l’ampliamento della categoria delle Persone Politicamente Esposte
• l’introduzione del Registro dei Titolari effettivi e l’obbligo di trasmettere le informazioni sulla titolarità effettiva
• l’invio delle comunicazioni oggettive, etc.
A tali obblighi e adempimenti dovranno conformarsi le banche, gli intermediari finanziari e i professionisti, nonché tutti gli altri soggetti destinatari della normativa.
La guida, corredata da schemi esemplificativi e casi concreti di studio, offre un contributo pratico per agevolare l’operatore nella comprensione degli oneri previsti dalla vigente normativa, con una particolare attenzione agli orientamenti forniti dalle Autorità di vigilanza e dagli Ordini professionali, è pertanto uno strumento essenziale per la comprensione del quadro giuridico di riferimento ed assiste l’operatore nella corretta esecuzione di tutti gli adempimenti normativi.